L'uomo che fissa le capre - Jon Ronson (Einaudi)

Pubblicato il da Libreria Fahreheit 451 Quarrata

Che cosa ci fa un gregge di capre in un centro di comando delle forze speciali americane?

 

Un gregge di capre è chiuso in un centro di comando delle forze speciali americane, le truppe le fissano cercando di stordirle con gli occhi.

Soldati americani cantano al nemico canzoncine per bambini. Il direttore dei servizi segreti militari statunitensi si lancia contro un muro convinto di poterlo attraversare, e si spacca il naso.

Jon Ronson ricostruisce la storia vera delle incredibili attività tuttora praticate dalla Sicurezza Interna americana, svelando gli aspetti più sconcertanti del conflitto made in Usa in un libro tanto esilarante quanto agghiacciante.

 

Dopo la drammatica esperienza in Vietnam, il colonnello Jim Channon propose al Pentagono di rivoluzionare l’esercito americano attraverso il suo “Manuale del Primo Battaglione Terra”: un teso new age che sostituiva i classici strumenti bellici di distruzione e morte con espedienti più etici.

Musica ambient per placare gli animi del nemico, agnellini per scioglierli il cuore, schiuma appiccicosa immobilizzante, strumenti divinatori, manipolazione psichica.

Gli uomini di Channon erano certi di poter attraversare i muri o di uccidere con la sola forza dello sguardo. E facevano sul serio. Tanto che le loro tecniche sono state impiegate dopo l’11 settembre nella guerra al Terrore.

 

“Sembra di essere in una gabbia per matti e invece è tutto vero. L’esercito e l’intelligence americani hanno anche una strategia segreta new age e altri metodi assurdi. Il reportage più documentato, intelligente e comico che abbia mai letto”…(J.Ronson)

 

L’uomo che fissa le capre

Jon Ronson

Einaudi  € 16,00

 

 

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post