Giovedì 20 gennaio- Biblioteca Comunale di Quarrata presentazione di EPIKA EDIZIONI

Pubblicato il da Libreria Fahreheit 451 Quarrata

 epika-edizioni_gra_051110-1-.jpg  

Giovedì 20 gennaio alle ore 21 presso la Biblioteca Multimediale di Quarrata sarà presente Lorella Fontanelli, scrittrice ed editrice delle edizioni Epika. Lorella Fontanelli è una giovane imprenditrice che ha deciso di fondare una casa editrice con un manifesto programmatico molto interessante:

“EpiKa edizioni non è solo un’idea. Nasce da un mosaico di intenzioni e necessità concatenate l’una all’altra. Queste intenzioni sono il Libro, il Rispetto, l’Indipendenza e l’Arricchimento.

Il Libro, come strumento per  dare e ricevere il Pensiero che altrimenti andrebbe perduto.

Il Rispetto per chi ha il coraggio di mettere nero su bianco le proprie idee e i propri sogni. Quello inscindibile verso coloro che poi leggeranno.

L’Indipendenza, perché esserlo permette di esporre in libreria le produzioni di altre micro realtà editoriali, spesso veicolo di piccoli capolavori, le chicche che diventano cult. Senza  librerie indipendenti queste opere sarebbero risucchiate nel vuoto culturale prodotto dal vortice del marketing più spietato.

L’Arricchimento è l'ultimo proposito. EpiKa edizioni affonda le sue radici nell’amore per la Valle del Samoggia, dove non mancano certo la bellezza ambientale e il valore delle produzioni del territorio. Quello che EpiKa edizioni vuol essere è un punto di riferimento immerso nella comunità, indipendente e consapevole di tutti i valori,  potenzialità e passioni.IMG_1044.JPG

Con questa consapevolezza intende attivare, promuovere e accrescere tutte le risorse creative, artigianali e artistiche di coloro che lo abitano”.

L’incontro è organizzato in collaborazione con la Libreria Fahrenheit 451 di Quarrata   

 

 

 

 

 

 

 

 

Di seguito troverete una descrizione dei libri dell'editore

 

.quercia.jpg

LA QUERCIA DELLA PIANA (Lorella Fontanelli con Gianni Calligola)

 

Castello di Serravalle anni ’30. Padre Gerardo, un giovane frate francescano scopre un delitto. Un doppio filo lo legherà a questo mistero che, in un avvincente intreccio, lo condurrà alla ricerca dela verità e alla riscoperta delle proprie origini.

imm_monte-1-.jpg 

I SEGRETI DI MONTE FALO’ (Lorella Fontanelli con Gianni Calligola)

 

Monte Falò, al confine tra Modena e Bologna, 1943. Mentre la guerra infuria un assassino rimasto impunito colpisce ancora. Padre Gerardo verrà chiamato a risolvere il mistero, perché è la tessa mano di undici anni prima che ha ucciso ancora. Il frate si metterà in viaggio sotto mentite spoglie e questa volta non rischierà di perdere solo la vita, ma anche se stesso. Il passato lo avvolgerà nelle sue spire stravolgendo il suo presente e il suo futuro.

sugli-sugli-bane-bane-2904564-1-.jpg 

SUGLI SUGLI BANE BANE (Conte Nebbia)

 

Nonostante la splendida giornata assolata, Totò è vestito di nero dalla testa ai piedi. Impassibile, nella sua redingote di velluto, con l’immancabile bombetta calcata in capo, il principe siede ai margini della spiaggia, riparandosi sotto un ombrellino, ovviamente nero. Vicino a lui, accoccolato a terra, Jim Morrison; la morte glia ha fatto decisamente bene: l’aria bolsa e quel gonfiore da psicofarmaci che caratterizzavano le sue ultime foto pubbliche hanno lasciato il passo alla levigata asciuttezza dei tempi d’oro… I due non sono soli. Entrambi infatti stanno osservando un uomo che, in beata solitudine, sta palleggiando, nel centro della spiaggia. Tra i capelli ha una fascia per il sudore, ma quel volto scolpito nel legno stagionato lo si potrebbe riconoscere tra mille: il calciatore solitario è Pier Paolo Pisolini…

 

 angeli-del-focolare.jpg

ANGELI DEL FOCOLARE (Lorella Fontanelli)

 

Divertente, ironico, sottile. Un libro da non perdere, da regalare alle amiche. Da legere insieme, per riderci insieme. Perché è impossibile non ritrovarsi, poco o tanto, con la sua casalinga in fuga. Un libro per tutte le donne… e per tutti gli uomini. Perché alla fine c’è sempre speranza.

copertina_fb-150x150-1-.jpg 

METAMORFOSI. Schegge di violenza nel nuovo cinema giapponese (Maria Roberta Novelli)

 

Il cinema giapponese negli ultimi vent’anni ha raggiunto una popolarità internazionale senza precedenti nella sua storia e i nomi di alcuni cineasti nipponici sono ormai familiari a gran parte dei cinofili occidentali.. Questo testo, si propone di aiutare a comprenderne il motivo.

Polpette_fb.jpg 

POLPETTE (Jacopo Masini)

 

Polpette è un libro che si intitola così perché l’autore aveva bisogno di una parola che riassumesse in maniera immediata la consistenza delle storie che contiene. Aveva bisogno di una parola che desse anche un’idea di quantità. Un vocabolo che avesse un profumo e anche un gusto. Una parola che si potesse toccare. Perché dentro Polpette ci sono 145 storie lunghe al massimo una quindicina di righe. Sono storie che si possono mangiare, si possono portare nello zaino quando si va in gita, si possono leggere in un boccone, si possono far rotolare, ma è meglio non domandarsi cosa c’è dentro. Perché dentro non c’è quel che si vede fuori. Dentro ci sono personaggi che fanno fatica a prendere la vita per il verso giusto, sentimenti sbilenchi e certe storie avanzate la sera prima. Tutta roba che, impastata, può dare le vertigini….PRENDETENE E MANGIATENE TUTTI !!!

 

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post